Agyo® offre un servizio di “firma di scopo” dei file telematici che automatizza l'apposizione della firma digitale necessaria all'invio delle tue Comunicazioni all'Agenzia delle Entrate, evitandoti l'utilizzo del tuo dispositivo di firma in corrispondenza di ciascuna trasmissione. 

È un servizio orientato principalmente al rappresentante aziendale, mentre l’intermediario qualificato (commercialista o CAF) apporrà la firma sulla comunicazione utilizzando lo strumento già abitualmente in suo possesso.

La configurazione del firmatario è semplice e veloce. 
Il video tutorial che segue ti illustra come procedere. 
 
Clicca l'ultima icona in basso a destra del video per averlo a tutto schermo


Mettiti a tuo Agyo®!

Q. Come faccio a sapere quando il certificato è attivo?
A. Puoi monitorare l’avanzamento della richiesta controllando lo stato del certificato. 


Q. Quanti certificati posso configurare?
A. è possibile configurare solamente un certificato. Nel caso in cui tu abbia la necessità di variare il firmatario, ad esempio in seguito al cambio del rappresentante legale della tua azienda, inoltra richiesta al nostro team di supporto

Q. Non ricordo il PIN del firmatario. Come procedere?
A. Puoi procedere autonomamente al reset del PIN. Clicca qui per accedere accedere alle istruzioni

Q. Curo/Amministro più aziende con il medesimo rappresentante aziendale con poteri di firma. Procedo alla configurazione multipla per ciascuna delle aziende?
A. No. In tali circostanze è raccomandabile procedere alla configurazione del firmatario per una sola delle aziende, successivamente si potrà procedere alla condivisione del certificato utilizzando l’opzione collega certificato

Q. Non ho attivo il pulsante configura?
A. È possibile che il servizio da te attivato non preveda la configurazione del certificato di firma. Verifica con il tuo referente commerciale.

Q. La configurazione risulta fallita. Come faccio a capire l’errore commesso?
A. In caso di richiesta respinta è possibile consultarne la motivazione cliccando sullo stato